Menu

La V edizione della Scuola Alcaro

Rivoluzioni

Scuola di altra formazione in filosofia "Mario Alcaro" - V edizione   

Associazione Culturale Scholé. Centro studi filosofici - Roccella Jonica

in collaborazione con

Istituto Italiano Per gli Studi Filosofici – Napoli

IISF Scuola di Roma

Comune di Roccella Jonica

Liceo Scientifico "P. Mazzone" - Roccella Jonica

Liceo Scientifico "A. Volta" - Reggio Calabria

 

 

Il desiderio di filosofia è appunto, in un modo estremamente generale, 
il desiderio di una rivoluzione nel pensiero e nella vita, tanto collettiva che personale, 
e ciò in vista di una felicità reale distinta dalla parvenza di felicità qual è la soddisfazione.
La vera filosofia non è un esercizio astratto. 
Da sempre, fin da Platone, essa si erige contro l'ingiustizia del mondo. 
Contro lo Stato miserabile del mondo e della vita umana. 
Ma lo fa in un movimento che sempre protegge i diritti dell'argomentazione 
e che in ultima istanza propone una nuova logica all'interno dello stesso movimento 
con il quale essa libera il reale della felicità dal suo sembiante.

(A. Badiou, Metafisica della felicità reale)

In accordo con i principi che guidano l’Associazione Scholé, gli incontri della V edizione della “Scuola Alcaro” mirano a promuovere la divulgazione e l'approfondimento della filosofia nonché di tutte le tematiche culturali di comune interesse per la filosofia, le arti e le scienze. I seminari offriranno opportunità d’incontro e riflessione con diversi e autorevoli studiosi, secondo la formula del dialogo e della relazione. Lo sguardo rivolto alla comprensione del presente caratterizza da sempre il nostro approccio, orientato a promuovere una formazione che sia“alta” e al contempo “altra”, diversa dalle pratiche usuali in cui si riconosce.

"Rivoluzioni" è il tema che abbiamo scelto per quest'anno. Il motivo di questa scelta ha a che fare con lo sviluppo stesso del pensiero e in particolare del pensiero critico proprio della filosofia: esso, infatti, è caratterizzato da una dialettica interna che lo spinge costantemente a considerare da punti di vista innovativi, e spesso in rottura con la tradizione e le teorie precedenti, i problemi e le domande che l'uomo da sempre si pone. Immaginare un nuovo inizio è l'atteggiamento tipico di chi nella storia si è reso protagonista di svolte rivoluzionarie, siano esse avvenute nel campo della scienza, della tecnica, della produzione, della società o della politica. Un nuovo inizio che segni la creazione di un mondo nuovo, più giusto e più libero, in cui gli uomini possano vedere rispettata la loro dignità e vedere riconosciuti i loro diritti. Un mondo in cui la pace non sia un breve periodo di non belligeranza, ma lo stato ordinario di cui si alimenta lo spirito comunitario. Un mondo, infine, di cui gli uomini, tutti gli uomini, si assumano pienamente la responsabilità.

Come sempre la partecipazione alle iniziative è gratuita e aperta a tutti.

 

Gli incontri 

(tutti gli aggiornamenti su luoghi e orari, nonché eventuali modifiche verranno pubblicate su questo sito)
 

martedì 7 febbraio ore 17.00, Liceo Scientifico "A. Volta" - Reggio Calabria

Emidio Spinelli 

Responsabili … Di chi? Verso che cosa?

venerdì 10 febbraio ore 18.00, Liceo Scientifico "P.Mazzone" Roccella Jonica

Gabriella Baptist

Socrate nel’900. Tra anticonformismo individuale e dissenso politico

martedì 14 febbraio ore 18.00, Ex Convento dei Minimi Roccella Jonica

Fortunato Maria Cacciatore

Cittadinanza, politica, rivoluzione. A partire da Marx

giovedì 16 febbraio ore 18.00, Ex Convento dei Minimi Roccella Jonica 

Simona Langella

Il Nuovo Mondo: all’origine dei diritti

venerdì 10 marzo ore 18.00, Ex Convento dei Minimi Roccella Jonica

Loredana Cardullo

Socrate e i Sofisti. La rivoluzione della filosofia ad Atene

mercoledì 22 marzo

Valentina Pazé

Democrazia e rivoluzione

martedì 28 marzo, Liceo Scientifico "P.Mazzone" - Roccella Jonica

Bruno Centrone

L’irruzione della filosofia nel mondo antico. Rivoluzioni lessicali e concettuali

sabato 1 aprile, Roccella Jonica

Simona Tiberi

Dire l'uomo tra umano e postumano: teorie della mente e sfide tecnologiche

giovedì 6 aprile, Liceo Scientifico "P.Mazzone" - Roccella Jonica

Francesca Iannelli

Arte e Filosofia: quale futuro? Breve storia di un lungo conflitto da Hegel a oggi

sabato 8 aprile

Fiorinda Li Vigni

Archetipi della disobbedienza: il paradiso perduto di John Milton

 
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Last modified onFriday, 24 March 2017 20:04

Media

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.