Menu

Arianna Fermani

fermaniArianna Fermani è professoressa associata in Storia della filosofia antica presso l’Università degli Studi di Macerata. Presso Scholé è direttrice della Scuola di altra formazione in filosofia "Mario Alcaro". Le sue ricerche vertono principalmente sull’etica antica e, più in particolare, aristotelica, e su alcuni snodi del pensiero politico e antropologico di Platone e di Aristotele. È Membro dell’Associazione Internazionale “Collegium Politicum” e dell’ “International Plato Society”. È membro del Consiglio Direttivo Nazionale della SISFA (Società Italiana di Storia della Filosofia Antica). È Presidente della Sezione di Macerata della Società Filosofica Italiana. 

Tra le sue pubblicazioni: L’etica di Aristotele. Il mondo della vita umana, Morcelliana, Brescia 2012; By the Sophists to Aristotle through Plato. The necessity and utility of a Multifocal Approach, E. Cattanei, A. Fermani, M. Migliori, (eds.), Academia Verlag, Sankt Augustin 2016; Aristotele e l’infinità del male. Patimenti, vizi e debolezze degli esseri umani, Morcelliana, Brescia, 2019. Per Bompiani ha tradotto le tre Etiche di Aristotele (2008, presentazione di Maurizio Migliori) e ha partecipato alla traduzione dell'Organon (2016).

Clicca QUI per guardare il video dell'intervento di Arianna Fermani in occasione dell'inaugurazione della sede di Scholé il 24 aprile 2017.

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.