Logo
Stampa questa pagina

Guido Liguori

Insegna "Storia del pensiero politico contemporaneo" all'Università della Calabria, è presidente della "International Gramsci Society Italia" e capo-redattore della rivista di cultura politica “Critica Marxista”. I suoi interessi di studioso riguardano la storia del marxismo, il pensiero socialista, il pensiero politico italiano del Novecento, il pensiero di Gramsci e la sua diffusione nel mondo. È autore tra l’altro di Sentieri gramsciani (Carocci 2006, tradotto in Brasile e in lingua inglese); La morte del Pci (Manifestolibri 2009, tradotto in Francia); Gramsci conteso. Interpretazioni, dibattiti e polemiche 1922-2012 (Editori Riuniti 20122); Berlinguer rivoluzionario. Il pensiero politico di un comunista democratico (Carocci 2014). Ha curato con P. Voza il Dizionario gramsciano 1926-1937 (Carocci 2009), contenente oltre 650 voci scritte da 60 specialisti di diversi paesi. Ha avviato all'Unical il "Laboratorio di studi gramsciani". Nel 2017, per Castelvecchi, ha curato l'antologia di scritti gramsciani sulla rivoluzione russa dal titolo Come alla volontà piace: scritti sulla rivoluzione russa.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Template © Joomla Templates Designed by Capselling di Paolo Niutta

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.