Menu

 
Gli incontri sono rivolti ai soci di Schol√© e si svolgeranno presso la sede dell'Associazione in via Umberto I 106 a Roccella . √ą richiesto un contributo per le spese e i materiali didattici: 2 Euro per il singolo incontro, 10 Euro se si vuole aderire al ciclo completo. Per info scrivere a Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
 
Gli incontri vertono sui rapporti che l'arte cinematografica intrattiene con il pensiero filosofico. La visione di un film non serve a niente se "spiega" concetti complessi; al contrario, un'opera cinematografica parla alla filosofia solo se è capace di creare un problema, di generare nuove domande.
La filosofia √® il proprio tempo appreso con il pensiero, dice Hegel, ma il cinema, da quando √® arrivato nella Storia, ha rilanciato i dadi, rimescolando le istanze in gioco nei problemi filosofici pi√Ļ stringenti e incidendo sullo svolgimento di un'epoca di cui siamo figli, perch√® ha fatto diventare il pensiero stesso un'altra cosa, facendolo essere al contempo quello che era gi√†: immagine. In questa ambiguit√† sta tutta la dialettica dei rapporti tra la settima arte e la filosofia.
√Č inevitabile, per chiunque voglia confrontarsi con la complessit√† dell'esistente, conoscere e interrogare il cinema: esso, come la filosofia, potrebbe rappresentare un verso, una possibilit√† da praticare. 
Gli incontri sono a cura di Alessandra Mallamo 
 
Pensare/vedere/ sapere 
I film scelti per questa triade di concetti introdurranno la centralit√† del tema dello sguardo; indagando in particolare la sua capacit√† di produrre conoscenza e di creare relazioni dialettiche di verit√† tra le cose.  
Venerdì 19 MAGGIO 2017 Ore 18.30
Introduzione incontri e analisi de LA FINESTRA SUL CORTILE (USA 1954) di Alfred Hitchcock
Domenica 28 MAGGIO 2017 ore 21.00
Analisi e commento di OMICIDIO IN DIRETTA (USA 1998) di Brian De Palma
seguirà discussione intorno a un buon dolce
Domenica 4 MAGGIO 2017 Ore 18.30
Introduzione incontri e analisi de VOGLIAMO VIVERE (USA 1942) di Ernst Lubitsch's
seguirà discussione con fresco aperitivo
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.