Menu

Osceno democratico. Della politica e del comico

Appuntamento con Gennaro Carillo (Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli) giovedì 15 giugno 2017 nella sede di via Umberto I, 106, a Roccella Jonica, a partire dalle 18,30.

Che cos'è l'osceno e qual è il suo rapporto con la sfera pubblica e, in particolare, con l'attuale condizione della democrazia? Gennaro Carillo, filosofo della politica dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli, con l'inervento dal titolo Osceno democratico. Della politica e del comico tenterà un affondo sul tema, muovendo dalle sue vaste conoscenze delle letteratura antica, delle tragedie e delle commedie classiche. La parola 'osceno' designa forse ciò che, nel teatro, è letteralmente "fuori scena" e indica, dunque, l'irrappresentabile, ciò che non è degno di essere messo in primo piano, l'immondo che deve essere sottratto al nostro sguardo e a quello altrui. Solitamente chiamiamo osceno qualcosa o qualcuno che offende il senso del pudore, che è ripugnante e provoca disgusto. Se l'osceno non è degno di ottenere una dimensione pubblica, che senso ha chiedersi del suo legame con la democrazia? Qual è propriamente l'oscenità che oggi transita nel politico e lo pervade? L'appuntamento è il 15 giugno a partire dalle 18,30, nella sede di via Umberto I, n. 106, a Roccella Jonica.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.