Menu

Il giorno di Natale nel mondo antico

Lo sapevate che a Roma era più volte Natale? Che ogni divinità aveva la data di nascita segnata in rosso sul calendario? E che venivano celebrate feste e riti in suo onore? Ne discutiamo sabato 21/12 alle ore 18.00 nella sede di via Umberto I, 106, a Roccella Jonica: Il giorno di Natale nel mondo antico. Storie e miti sulla nascita degli dei a cura di Gabriella Bruzzese, Alessandra Scali, Francesco Tripodi.

 L'incontro tenterà di mostrare la storia di lunghissimo corso del “dies natalis”, del giorno di Natale a Roma dove la nascita del divino era celebrata più di una volta all’anno, poiché molteplici erano le divinità, i templi e i culti, sia latini sia stranieri, adorati, frequentati e seguiti in Città.

L’evento si colloca nell’ambito delle attività promosse dal gruppo di lavoro sugli Studi Classici che si è costituito all’inizio di questo anno sociale 2019/2020 e che vede protagonisti docenti di liceo e docenti universitari, studiosi di discipline filologiche e letterarie e soci di Scholé, coordinati da Mario Lentano dell’Università di Siena. Lo stesso Lentano ha dato piena disponibilità per dirigere i seminari di lingua e letteratura greca e latina che si svolgono nelle scuole calabresi, la cui seconda edizione prenderà il via a fine gennaio 2020.

La costituzione del gruppo di lavoro sugli Studi Classici è un traguardo importante, che getta le basi per costruire un percorso di qualità circa lo studio delle civiltà antiche, perché crediamo che il futuro non sia solamente davanti a noi ma che ce l’abbiamo perlopiù alle spalle ed è dalla rivisitazione del passato che bisogna partire per trasformare il presente.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.