Menu

Roberto Palaia

Palaia-ILIESIRoberto Palaia è primo ricercatore presso l'Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e la Storia delle Idee del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Si è laureato presso l'università 'Sapienza' di Roma, sotto la guida dei professori Tullio Gregory e Valerio Verra. Dopo aver frequentato corsi di perfezionamento in Storia della Filosofia e in Informatica per le scienze umanistiche, ha approfondito la sua formazione come borsista del DAAD e del DFG presso il Leibniz Archiv di Hannover e la Leibniz-Forschungsstelle di Münster. I suoi interessi sono orientati soprattutto allo studio del pensiero filosofico e scientifico europeo dei secoli XVII e XVIII e in particolare alla figura di G. W. Leibniz, al quale ha dedicato numerose pubblicazioni. Inoltre ha dedicato una particolare attenzione alla formazione e all'evoluzione dei linguaggi tecnici della filosofia nell'età moderna, approfondendo soprattutto il tema della formazione della lingua dell'Aufklärung. Ha partecipato, anche in ruoli di direzione, alla realizzazione di progetti nazionali e internazionali; ha pubblicato vari studi sull'Illuminismo, sulla diffusione della cultura razionalista nell'Europa del XVIII secolo, sull'affermazione delle lingue nazionali come lingue colte nella repubblica delle lettere europea.

Recenti pubblicazioni:

- Locus-Spatium in alcuni scritti leibniziani, in: Locus-Spatium, XIV Colloquio
Internazionale, (D. Giovannozzi, M. Veneziani Eds), Firenze, Olschki, 2014.

- Coscienza nella filosofia della prima modernità, Firenze, Olschki, 2013.

- Theories of consciousness in early-modern philosophy, in: Consciousness in
Interaction, F. Paglieri (Ed.), Benjamins Publisching, 2012.

- Natura e filosofia della natura nel dibattito filosofico tedesco fra XVII e XVIII
secolo, in: Natura, XII Colloquio Internazionale, D. Giovannozzi, M. Veneziani Eds),
Firenze, Olschki, 2009.

- Le prime traduzioni della Monadologie di Leibniz (1720-1721),
Introduzione storico critica, Sinossi dei testi, Concordanza contrastive, Firenze, Olschki, 2001

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.