Menu

Scuola Estiva "Remo Bodei" 2022: Téchne

Téchne

Scuola Estiva di Altra Formazione in Filosofia "Remo Bodei"
13a edizione
22-29 luglio 2022 - Roccella Jonica
Chiara Bodei - Fortunato Maria Cacciatore   
 Roberto Finelli - Manuela Giordano
Sergio Giudici - Mario Lentano - Andrea Pinotti

 

La Scuola è organizzata da

Associazione Culturale Scholé - Centro studi filosofici

in collaborazione con:

Comune di Roccella Jonica

Università di Macerata

Jonica Multiservizi

Radio Roccella

Direzione

Bruno Centrone con la codirezione di Fortunato Maria Cacciatore, Arianna Fermani, Angelo Nizza 

Comitato scientifico

Mario Alcaro (†), Pietro Barcellona (†), Remo Bodei (†), Massimo Cacciari, Giuseppe Cantarano, Umberto Curi, Roberto Esposito, Sergio Givone, Fiorinda Li Vigni, Salvatore Natoli, Teresa Serra, Aldo Tonini, Gianni Vattimo

 
La Scuola è libera, perché si autofinanzia. Per sostenere il progetto aderisci alla campagna THINK SHARING
 
La tredicesima edizione della Scuola Estiva si svolgerà a Roccella Jonica dal 22 al 29 luglio 2022. Dopo Epistème, il tema che abbiamo scelto riguarda la Téchne, che proveremo ad articolare impiegando differenti linguaggi, mescolando al solito la filosofia con la filologia e con la fisica. A breve pubblicheremo il calendario delle lezioni e dei laboratori e poi a seguire il programma defintivio, compresi gli inviti alla lettura e gli incontri serali.
 
La Scuola è libera e aperta a tutti e si svolgerà interamente in presenza. In più, come aggiunta e non come opzione sostitutiva, manderemo in streaming tutte le attività.
Per iscriverti e per sostenere la Scuola Estiva clicca QUI 
La Scuola è organizzata da Scholé in collaborazione con il Comune di Roccella Jonica, l’Università di Macerata, la Jonica Multiservizi e Radio Roccella.

 

Programma

 

22 luglio

18.00 Minimi

Bruno Centrone (Università di Pisa) 

Téchne alle origini: produzione, competenza, virtù

 

22.00 Colonne

Mario Lentano L'adulterio degli alberi. Innesto e parentela nella cultura romana

 

23 luglio

9.30 Minimi

Mario Lentano (Università di Siena) 

Quando amare è un’arte. Ovidio e la seduzione

 

16.00 Minimi

Laboratorio

Mario Lentano Fumo negli occhi dei giudici. Cicerone e la tecnica della persuasione

 

22.00 Colonne

Bruno Centrone e Fortunato Maria Cacciatore La politica è una tecnica? Dagli antichi a oggi

 

24 luglio

9.30 Minimi

Chiara Bodei (Università di Pisa)

Informatica: tra scienza e tecnica

 

16.00 Minimi

Laboratorio

Bruno Centrone Téchne alle origini tra poiesis, dynamis, aretè

Chiara Bodei Le note di Ada: la poesia del codice

 

18.30 Sede Scholé

Invito alla lettura in memoria di “Luciano Marra”: Prometeo incatenato di Eschilo

a cura del Gruppo Studi Classici

 

22.00 Colonne

Manuela Giordano e Sergio Giudici Gli strumenti del pensiero: il numero e la parola 

 

25 luglio

9.30 Minimi

Manuela Giordano (Università di Siena) 

La tecnica della scrittura da Omero alle neuroscienze

 

16.00 Minimi

Laboratorio

Manuela Giordano Scrivere la democrazia: le Erme di Eione

 

18.30 Belvedere Castello

Invito alla lettura in memoria di “Pino Certomà”: La questione della tecnica di Martin Heidegger

a cura di Armando Canzonieri e Salvatore Spina

 

22.00 Colonne

Chiara Bodei e Roberto Finelli Umanesimo e informatica: un confronto e un dialogo

 

26 luglio

9.30 Minimi

Arianna Fermani (Università di Macerata) 

τέχνη  si dice in molti modi: la grammatica della produzione e del lavoro in Aristotele

 

16.00 Minimi

Laboratorio 

Arianna Fermani Aristotele e le tecniche: saper fare, saper produrre, saper realizzare/realizzarsi

 

18.30 Chiesa Castello

Roberto Finelli L'Etica di Spinoza come tecnica del corpo

 

27 luglio

9.30 Minimi

Sergio Giudici (Università di Pisa) 

Orologi e macchine termiche: l'emergere del paradigma evolutivo in Fisica

 

16.00 Minimi

Laboratorio

Sergio Giudici L'età della Terra e la scoperta del tempo profondo

 

22.00 Colonne

Arianna Fermani Dar forma al mondo, plasmare se stessi, realizzare il nostro "capolavoro": Aristotele tra τέχνη, ἀρετή e  εὐδαιμονία.

 

28 luglio

9.30 Minimi

Fortunato Maria Cacciatore (Università della Calabria)

Tecnica e politica a partire da Max Weber

 

16.00 Minimi

Laboratorio

Fortunato Cacciatore Scienza, tecnica e politica come professione 

Andrea Pinotti Tecnica e percezione: a partire da Benjamin 

 

22.00 Colonne

Andrea Pinotti Un tuffo nell'immagine

 

29 luglio

9.30 Minimi

Andrea Pinotti (Università di Milano) 

Immersione/Emersione: la sfida delle nuove tecnologie digitali 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Video

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.