Menu

Youtube Gallery Module

Video list or Theme not selected

Presentazione volume "Del comune sapere". Sabato 10 maggio ore 18,30

Di seguito la nota stampa relativa alla presentazione del volume "Del comune sapere. Il bene della conoscenza e i linguaggi del potere", a cura di A. Mallamo e A. Nizza, con un saggio di Ugo Mattei. L'appuntamento è per sabato 10 maggio alle ore 18,30, ex Convento dei Minimi di Roccella Jonica.

Nuovo appuntamento con gli incontri pubblici della Scuola di Alta Formazione in Filosofia “Mario Alcaro”. Dopo la lezione di Yoga tradizionale tenuta lunedì pomeriggio da Graziella Di Salvatore, questo sabato sarà presentato il volume dal titolo “Del comune sapere. Il bene della conoscenza e i linguaggi del potere”, curato da Alessandra Mallamo e Angelo Nizza.

Leggi tutto...

La Scuola e "il manifesto"

Di seguito pubblichiamo l'articolo uscito sul quotidiano il manifesto nell'edizione del 18 luglio 2013 dal titolo Il calendario della scuola estiva di Roccella Jonica, a firma dei coordinatori della manifestazione Alessandra Mallamo e Angelo Nizza.

Il concetto di comune può essere un’idea politicamente produttiva se è in grado di riattivare la trama pubblica delle relazioni simboliche e affettive in aperta polemica con l’ideologia maturata in seno al neoliberismo basata su uno spietato individualismo proprietario. È all’interno di questo quadro teorico che si colloca il pensiero socio-politico dei beni comuni. Che ha alle spalle una categoria squisitamente filosofica. Quella del comune. Ed è proprio nell’ambito di un pensiero del comune che si situa la quarta edizione della Scuola estiva di alta formazione in filosofia “Giorgio Colli” di Roccella Jonica.

Leggi tutto...

Roccella capitale filosofica

Pubblichiamo qui di seguito l'articolo di Piero Bevilacqua apparso l'uno agosto 2013 sulle colonne de il Quotidiano della Calabria. Bevilacqua, docente di Storia Contemporanea all'Università La Sapienza di Roma ed editorialista de il Manifesto, racconta la sua esperienza di relatore alla IV edizione della Scuola Estiva dedicata al concetto di "comune".

di Piero Bevilacqua                                                                                                  

Roccella Jonica, il vivace borgo della costa calabrese,  ancora una volta fa parlare di sé e non certo per eventi di cronaca nera. Il luogo della Calabria che da tanti anni, in agosto, è al centro dell'attenzione nazionale (e non solo) per il suo Roccella Jazz Festival – giunto quest'anno alla 33^ edizione – si è nuovamente imposto alle cronache per un'altra iniziativa culturale di grande rilievo: le lezioni della Scuola di Alta Formazione in Filosofia “Giorgio Colli”.

Leggi tutto...

Cantarano e il pensiero bene comune

Il direttore Giuseppe Cantarano, in un colloquio con Calabria Ora alla vigilia della IV edizione della Scuola Estiva dedicata al concetto di "comune", risponde alle domande di Santino Cundari e rilancia sulla scia di Gianni Vattimo: «La filosofia è a disposizione di tutti e spero in una riappropriazione del “pensiero comune”». L'intervista è apparsa sulle pagine culturali del quotidiano regionale il 5 luglio 2013.

di Santino Cundari

In Calabria l’attenzione verso il ruolo che gioca il pensiero filosofico contemporaneo nella comunità ha un nome e cognome: la “Scuola estiva di alta formazione filosofica” di Roccella Jonica. Abbiamo così posto alcune domande al presidente della Scuola, Giuseppe Cantarano,  per approfondire alcune tematiche che fanno da contorno ad un luogo di dialogo “comune”, prezioso e appartenente a tutti, che si svolgerà nei giorni che vanno dal 24 al 28 luglio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.