Menu

Scuola Estiva 2021: i laboratori

Tutti i laboratori si svolgono all'Ex Convento dei Minimi, dalle 16.00 alle 18.00 secondo il seguente calendario:
 
24/07
Mario Lentano, Il gigante sciocco. Etnografia selvaggia dei Greci e dei Romani
Bruno Centrone, Il sapere epistemico da Omero ad Aristotele
 
25/07
Federico Laudisa, Naturalismo: filosofia, scienza, metafilosofia
 
26/07
Fortunato Maria Cacciatore, Marx: macchine, scienza e lotta di classe
 
28/07
Arianna Fermani, «La scienza è la più stabile e la più forte di tutte le realtà che sono in noi (Aristotele, Grande Etica II, 6, 1200 b 36-37): ἐπιστήμη e βεβαιότης, tra ricerca della verità e possibilità dell’errore.
Valentina Prosperi, Il De rerum natura come auctoritas scientifica tra Cinque e Seicento
 
I laboratori arricchiscono l'esperienza della Scuola estiva di filosofia e danno la possibilità di approfondire temi e argomenti specifici in un contesto diverso da quello delle lezioni e degli incontri pubblici. I partecipanti si dedicano infatti alla lettura e all'analisi critica dei testi proposti dai diversi docenti. 
Per ogni laboratorio è previsto un massimo di 20 iscritti. Per partecipare è necessario iscriversi durante i giorni della Scuola Estiva presso la segreteria. Per ogni sessione (due ore) è richiesto un contributo di 20 euro "in presenza" e di 10 euro "a distanza".
Partecipa GRATUITAMENTE a uno o a tutti i laboratori, fino a esaurimento dei posti disponibili, aderendo al THINK SHARING: clicca QUI.
***gli aggiornamenti del programma dei laboratori verranno pubblicati su questo sito***
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Media

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se continui ad utilizzare questo sito accetti la cookies policy.